Some days…

Ci son giorni in cui tutto gira storto, giorni invece in cui tutto va alla grande.
Ecco, oggi non è né uno né l’altro, semplicemente tutto continua a girare e io continuo a stare ferma aspettando che qualcosa o qualcuno mi colpisca talmente forte da stordirmi.
La mia attesa sarà invana? Forse si. Forse no.

Il mio continuare a vivere passivamente la vita, devo ammetterlo, mi ha portato ad alcune piccole conquiste con poco sforzo.
Ma ora credo sia ora di tirare fuori le palle e iniziare a vivere come va fatto, a testa alta e con un falso sorriso stampato sulla bocca. (che tenderò a gonfiare con del botulino, probabilmente.)

 

A volte i ricordi tornano, forti, vividi, caldi. Mandarli via è difficile, il più delle volte impossibile.
E questi ricordi, che mi colpiscono quando meno me lo aspetto, mi portano a compiere azioni delle quali dopo pochi, pochissimi, istanti mi pento. Ed il mio pentirmene non è per la mia ennesima cazzata, sia ben chiaro, ma perché puntualmente ricevo delle risposte del tutto inapropriate e senza senso, quando invece basterebbe un NO, GRAZIE.
Ma NO, GRAZIE. è troppo semplice da dire, e sopratutto non darebbe modo alla situazione di andare avanti, ecco quindi spiegato l’arcano segreto del cane che si morde la coda, di continuo.

Io mi sento come un cane che cerca di mordersi la coda, ma che è senza. Rendo l’idea?

IG love love – April 2014

Ecco il mese di aprile riassunto tramite instagram. Applicazione totalmente sopravvalutata ma della quale non riesco a fare a meno.

Avrei un sacco, sacchissimo di cose da raccontare che sono successe in questo mese, ma non credo sia il momento giusto per me per renderle pubbliche. Sono affranta e delusa da molteplice e svariate personalità. Il che mi lascia perplessa su ciò che io ho pensato di stare costruendo in questi ultimi mesi.

Che ne sarà di me?

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

2014 Wishlist.

Non l’ho mai fatto, ma quest’anno mi prefiggo una serie di cose, oggetti veri e proprio, che ho desiderato in questo anno e, per un motivo o l’altro, non sono riuscita a permettermi.
I buoni propositi magari li faccio domani, primo del mese, farli oggi, ancora durante il vecchio anno, mi da l’idea di presagio di sfiga.
Sono un po’ strana, forse anche per il periodo assurdo che sto passando.

Va be, ecco qui tutto ciò che vorrei comprarmi durante i prossimi 12 mesi.

Continua a leggere